Istruzioni per l'uso

Un buon modo per farsi un'idea dell'argomento trattato in questo blog è visionare il documentario "La Moneta come Debito". Per chi volesse approfondire ho stilato una breve lista di fonti sugli argomenti signoraggio/sovranità monetaria. La potete trovare nel post "Bibliografia Essenziale". L'elenco è in costante aggiornamento.

I commenti non sono moderati, siete liberi di esprimervi nel modo che ritenete più opportuno. Ognuno è responsabile del suo pensiero, io rispondo solo delle parole scritte di mio pugno.

Benvenuti,
(ersandro@gmail.com)

Prima di esprimere qualunque dubbio o giudizio vi consiglio di leggere i seguenti post. Potreste trovare le risposte alle vostre domande.

F.a.q.-Parte Prima (Le banche commerciali emettono moneta?)
F.a.q.-Parte Seconda (Da dove prende valore la moneta?)
F.a.q.-Parte Terza (Esiste una soluzione?)

domenica 28 dicembre 2008

Intermezzo II

In questo periodo natalizio e di feste vi propongo un altro testo tradotto. Tornerò al più presto a scrivere materiale originale. Per adesso spero che questi articoli siano spunto di riflessione per voi come lo sono stati per me.

Questo articolo ha catturato la mia attenzione dato che tratta di una formula di rifinanziamento dei debiti molto pubblicizzata anche nel nostro paese. Per la serie “nessuno ti regalerà mai niente” e “se una cosa sembra troppo bella per essere vera, probabilmente non lo è”.

Per i proprietari di casa disperati abbondano le truffe

CBS notizie della sera: come una compagnia che promette aiuto sta costando ad una donna il suo sogno ameriano

Dec. 27, 2008 | by Bill Whitaker

(CBS) La California è stata in testa alla nazione per pignoramenti il mese scorso e gli artisti della truffa sembrano essere usciti fuori dal legno (suppongo che ci sia un gioco di parole riferito alle tarme) per ingannare i proprietari di casa disperati, così riferisce il corrispondente della CBS Bill Whitaker.

La casa di Alexandria Craig è piena di memorie. Era la casa dei suoi genitori e la ereditò quando morirono. C'è una foto di suo nonno sulla mensola del caminetto.

Ora sta per perdere quella casa dopo aver contratto una serie di prestiti ad alto interesse che l'hanno lasciata in un debito senza speranza. Lei dice che i prestiti “aiutavano a bilanciare ciò che non era sufficiente” per i pagamenti.

Il suo salario da assistente legale per la contea di Los Angeles non era sufficiente. Disperata nel tentativo di mantenere la proprietà della casa rispose ad un annuncio che suonava astuto e che risultò troppo buono per essere vero.

Craig accettò di pagare 30.000$ e di condividere la proprietà di casa sua con una compagnia che si occupa di pignoramenti. La compagnia disse che avrebbe utilizzato la loro quota di casa sua per pagare i suoi debiti e che il suo credito sarebbe stato saldato. Lei pensava che dopo un anno avrebbe riavuto la sua casa indietro.

L'accordo della compagnia assicurava che i clienti avevano “una quota sufficiente della casa” per “pagare le passività”, “saldare il credito attuale”, e cosa più importante che “sarebbero rimasti nella casa senza altri problemi e preoccupazioni.”

Si tratta di una classica truffa finalizzata al pignoramento, dice l'avvocato Debra Zimmerman.

“Dovrebbe esserci un'enorme bandiera rossa per chiunque offra di fare una cosa del genere a pagamento, dato che non c'è motivo di pagare per un aiuto,” dice Zimmerman, dei servizi legali Bet Tzedek. “Le modifiche dei prestiti possono essere fatte gratuitamente.”

Nella tipica truffa il proprietario di casa cede la proprietà ad un terzo soggetto che promette di applicare un tasso di interesse più basso sul mutuo. Quello che spesso succede è che il soggetto terzo incassa la partecipazione nella casa, trasformando il proprietario in un affituario.

“Questo è il sogno americano, e lo stanno perdendo. Quacuno si presenta per venirgli in soccorso,” dice la Zimmerman. “Si tratta di una truffa molto, molto invitante.”

In California le vittime di questa truffa sono talmente tante che il Procuratore ha istituito un'allerta per i consumatori.

Ma l'avvertimento è arrivato troppo tardi per Alexandria Craig. Casa sua è in fase di pignoramento e la prossima settimana dovrà affrontare lo sfratto. Sia la compagnia di pignoramento che la banca pignorante negano qualunque malefatta.
“Ti senti come se stessi affogando e nessuno ti stia mandando una scialuppa di salvataggio,” dice la Craig sospirando.

In mancanza di un miracolo, la Craig dice che si trasferirà nella sua macchina la prossima settimana, perdendo le sue memorie di famiglia e il suo sogno americano.

Traduzione di ErSandro.

Articolo originale: http://www.cbsnews.com/stories/2008/12/27/eveningnews/main4687773.shtml?source=RSSattr=HOME_4687773

Nessun commento: